48 ore in Finlandia

Avete 48 ora da trascorrere in Finlandia? Allora preparatevi a visitare una capitale veramente cool, originali cittadine costiere e partire per indimenticabili avventure nella natura. Parola di Milla Visuri. 

E così siete atterrati in Finlandia, la terra dei mille laghi. In realtà la nazione è anche conosciuta come la terra delle migliaia di laghi (secondo i calcoli più accurati ce ne dovrebbero essere 179 584) e di foreste che si espandono praticamente a vista d’occhio. Mettiamola così: la Finlandia è una nazione con tanta acqua e tanti alberi. 

Già di fronte a Helsinki troviamo 130 km di costa aperta a tutti: non importa dove ci troviamo, il mare non è mai a più di 10 km di distanza. La linea costiera è costellata di case, cottage in legno, parchi, ristoranti, saune pubbliche, club di vela, attrazioni, cultura e tanti percorsi per passeggiate, proprio di fronte al mar Baltico. 

Il mercato dell’aringa del Baltico di Helsinki è una tradizione che risale al 1743, ed è anch’esso ovviamente legato al mare. Più che ai mille laghi, pensate a Helsinki come la città dalle mille aringhe: durante un’intera settimana a inizio ottobre, tutta la piazza del mercato, situata proprio in riva al mare, è costellata da una miriade di pescherecci provenienti da tutta la regione costiera per vendere migliaia di chili di aringa del Baltico. 

La Finlandia

Tanti contrasti interessanti, come le quattro stagioni, il sole di mezzanotte e l’oscurità dell’inverno, città e campagna, est e ovest.

La Finlandia