72 ore in Finlandia

Benvenuti in Finlandia, la nazione con i propri emoticon. Qui troverete l’atmosfera giusta per farvi ispirare dalla natura, basti pensare alla magia delle autore boreali nei cieli della Lapponia o alle interminabili notti bianche dell’estate. Oppure giorni di relax in un pittoresco cottage di legno ascoltando il suono del silenzio, interrotto ogni tanto dallo scoppiettio del camino e dal canto primaverile degli uccellini. Che piova o faccia bello, i finlandesi adorano preparare il barbecue durante l’estate e fare una nuotata a prescindere dalla temperatura fuori o dentro l’acqua.

Tre giorni saranno sufficienti per raggiungere la Lapponia e sussurrare i vostri desideri natalizi a Babbo Natale, attraversare il circolo polare e accarezzare le sue renne, trascorrere la notte in una torre del faro e visitare alcune delle migliaia di isole lungo la Via dell’Arcipelago, e infine affittare un cottage e andare a pesca nella regione dei laghi, immersi in stupendi panorami verdi e blu. 

E non vi sentirete sicuramente soli, visto che in Finlandia ci sono circa mezzo milione di cottage, 3,2 milioni di saune e ben 190 000 laghi. A cui occorre aggiungere ovviamente i finlandesi, in pausa con würstel e birra, oppure indaffarati a tagliare la legna.