Autunno, un tripudio di colori

I colori delle foglie d’autunno, “ruska” in finlandese, rappresentano uno spettacolo naturale unico che accende il paesaggio di mille sfumature. Ricca di foreste e terre ancora incontaminate, la Finlandia è una meta ideale per godersi magnifici paesaggi autunnali.

L’alternarsi delle stagioni in Finlandia è carico di contrasti. Il colore delle foglie d’autunno invia alla natura segnali forti e chiari: è nel contempo un malinconico addio ai lunghi giorni d’estate e un monito per ricordare che il lungo e gelido inverno si avvicina a grandi passi.

I periodo migliore dura due settimane circa e varia di anno in anno. Per non sbagliare, scegliete la fine di settembre per il vostro viaggio. La stagione della “ruska” è il sogno di ogni fotografo: la varietà di conifere e latifoglie che si stagliano su un tappeto di muschio, bacche e frutti di bosco dà vita a una ricca tavolozza che comprende tutte le sfumature di verde, arancio, blu, rosso e giallo, e l’effetto è talmente straordinario che non immortalarlo sarebbe un peccato… mortale!

Lapponia

Il fascino della Lapponia è fatto di contrasti: a pochi minuti da vivaci città e località sciistiche regna la calma assoluta di una natura selvaggia e incontaminata.

Lapponia