• Design… con il sorriso

    REDDRESS di Aamu Song

    L’abito più ampio del mondo: 550 metri di stoffa, 20 metri di diametro e 238 tasche.

  • Company, quando il numero perfetto è due

    ‘Company’ è una collettiva formata dai designer Johan Olin e Aamu Song, immortalati qui mentre danno il meglio di sé in Pinguwear.

  • Daniel Palillo

    Per le sue creazioni, il giovane stilista di moda unisex si ispira ai cartoni animati, ai cimiteri e agli idoli musicali della sua adolescenza.

  • Never Mind

    Roselline e margherite? No grazie! La collezione primaverile di Palillo è più in stile Halloween.

  • Anu Penttinen

    Questa artista del vetro formatasi in Australia combina tecniche classiche e il linguaggio del design contemporaneo.

  • Colourlicious

    Urban Sketch è un pezzo unico incluso in una collezione di vasi dai colori originali, assolutamente inediti sulla scena del design del vetro finlandese.

  • Si consiglia

    Ti potrebbero interessare anche questi articoli

    • Visita alle gallerie di Helsinki

      Visita alle gallerie di Helsinki

      Con un’unica escursione a piedi è possibile visitare varie gallerie e farsi una buona idea dell’arte moderna finlandese e della scena artistica locale.

    • Nuova moda dalla Finlandia

      Nuova moda dalla Finlandia

      Molti conoscono Marimekko e Ivana Helsinki, ma cosa caratterizza la più recente scena modaiola indipendente della Finlandia?

    • I wish I was
      in Finland

      – tutte le ultime notizie e novità dal nostro gruppo di Facebook.

Design… con il sorriso

Dite addio all’austero minimalismo del passato, una nuova generazione di designer finlandesi sta tornando a coniugare divertimento e funzionalità, con una vena di humour disarmante.

Nella sala è tutto un riecheggiare di “Wow!”: REDDRESS, l’installazione interattiva di Aamu Song, viene immancabilmente accolta con entusiasmo ovunque la si esponga. Difficile resistere al fascino dell’immenso abito rosso, che vanta fra i propri accessori una cantante che si esibisce dal vivo e un pubblico disposto nelle 238 tasche dello strascico.

Questa brillante forma di concettualismo è diventata il marchio di fabbrica delle creazioni di Aamu Song e del suo partner Johan Olin: costumi da pinguino, scarpe con il doppio tacco, scalda barba, sgabelli a forma di fungo e altri oggetti bizzarri e fantasiosi che non mancano mai di strappare un sorriso. Sebbene possano non apparire funzionali in senso stretto, le loro opere sono concepite per far riflettere, per scuotere il tradizionale puritanesimo scandinavo domandando e domandandosi: il divertimento non è forse parte della funzionalità?

Una delizia per gli occhi

Anu Penttinen riversa una simile esuberanza nelle sue creazioni di vetro dai colori brillanti, che sembrano sfidare ogni logica e tradizione. Meglio nota come l’autrice della surreale collezione di stoviglie Socks Rolled Down progettata per il colosso del design Marimekko, nel suo lavoro combina funzionalità e stravaganza, vestendo le linee fluide delle sue opere di colori divertenti e irresistibili.

Dietro l’aspetto giocoso dei suoi ultimi vasi (tutti rigorosamente pezzi unici) si cela una tecnica estremamente complicata. Pochi designer che lavorano con il vetro realizzano a mano le proprie opere, ma la Penttinen è l’eccezione che conferma la regola: come ha più volte affermato, la soffiatura del vetro “è un ottimo esercizio, meglio della palestra!”.

Moda noir

Fedele alla sua predilezione per umorismo noir e stampe macabre, l’ultima collezione Streetwear dell’astro nascente della moda contemporanea Daniel Palillo è popolata di conigli vampiro e teschi sogghignanti, stavolta accompagnati da una sferzata di colori primari.

Il suo stile inconfondibile si esprime sotto forma di ardite applicazioni, patchwork e dettagli tridimensionali uniti a elementi grafici dark tra lo scanzonato e l’anarchico. Palillo porta una ventata di ironia nel mondo della moda finlandese, per la felicità di tutti coloro che hanno un senso dell’umorismo tendente al cupo.