Dieci imperdibili gioielli del Modernismo finlandese

La forma deve avere un contenuto, e il contenuto deve avere un legame con la natura“. Con queste parole Alvar Aalto, indubbiamente l’architetto e designer finlandese più apprezzato nel mondo, ha definito il principio di tutta la sua attività professionale.

Considerato il padre del Modernismo finlandese, Aalto ha utilizzato nelle sue creazioni le forme e i colori dei panorami finlandesi con un obiettivo ben preciso: abbracciare il mondo della natura per creare una società più umana.

Il Modernismo organico di Aalto allontana la Finlandia dal movimento modernista tradizionale, mescolando forma e funzionalità in spazi vivibili e sensuosi pensati per il mondo moderno. La sua eredità la ritroviamo in tutta la Finlandia e, nonostante l’architettura del Paese sia ovviamente cambiata nel tempo, la sua profonda relazione con la natura è ancora oggi fortemente presente.

Per intraprendere un viaggio nell’arte della Finlandia ecco alcuni dei più importanti esempi del Modernismo finlandese.