Ditelo in finlandese

Il finlandese. La lingua è un po’ come le persone che la parlano, complessa e originale. Niente a che vedere con lo svedese, o tantomeno il russo.

Il finlandese è comunque facile da pronunciare: si legge esattamente come si scrive. Il suo sistema fonetico è costituito da poche consonanti e un numero relativamente basso di vocali.

Ma se parliamo di grammatica… beh, diciamo innanzitutto che il finlandese è completamente diverso dall’italiano (e da qualsiasi altra lingua indoeuropea), il che ovviamente non aiuta nell’apprendimento. I finlandesi adorano pronunciare (soprattutto in presenza di stranieri) le composizioni di parole più lunghe che riescono a creare, oppure verbi con diciassette suffissi attaccati. In pratica tutti i termini di una frase possono essere declinati per indicare chi fa cosa, perché, quando e in che modo: insomma, per costruire anche una frase semplice bisogna sforzarsi un po’.

Ma non preoccupatevi: spesso poche parole sono tutto ciò di cui avete bisogno.

E ci siamo noi qui ad aiutarvi!