• Febbre da festival

    Il Tuska Festival, che si tiene ogni anno nel centro di Helsinki, è un appuntamento imperdibile per i fan dell’heavy metal.

  • This future headbanger’s got it right: Protect your ears!

  • In alto quelle “corna”!

  • Infiammare la folla con un violino? Yes, you CAN!

  • Il Pipefest è il posto giusto per un po’ di sano hip-hop beat.

  • Il Pori Jazz è il maggiore festival finlandese dedicato a questo genere.

  • Ruisrock si tiene sull’Isola di Ruissalo, appena fuori dal centro cittadino di Turku.

  • Pochi eventi possono vantare una location suggestiva come il Castello di Olavinlinna, teatro del Savonlinna Opera Festival.

  • L’età è solo un numero! Ribelli si nasce.

  • Festival finlandesi: fate un bel brindisi in compagnia e divertitevi!

  • Si consiglia

    Ti potrebbero interessare anche questi articoli

Febbre da festival

In materia di festival, la Finlandia non è seconda a nessuno. Da grandi eventi musicali, come i festival rock, a happening dedicati alle culture tribali, durante la breve ma luminosa estate finlandese l’intero Paese si accende di manifestazioni.

Per essere una nazione con così pochi abitanti, la Finlandia ospita un numero incredibile di festival. Molti sono incentrati sulla musica, e la maggioranza si tiene nei mesi più caldi.

Il Pori Jazz Festival è il più grande nel suo genere e attira ogni anno circa 150.000 visitatori. Il numero di città e centri minori che organizzano festival jazz è tale che è impossibile citarli tutti.

La terra promessa del rock

La Finlandia è una terra di amanti del genere rock. Tra i principali rock festival ci sono il Provinssirock a Seinäjoki, il Ruisrock a Turku, l’Ilosaarirock a Joensuu e, per i fan dell’heavy metal, il Tuska (che in finlandese significa “dolore”) a Helsinki.

Sempre nella capitale, il Flow Festival attrae invece i numerosi appassionati di musica indie e alternativa (qualunque cosa oggi significhi). E per non far torto a nessuno, gli amanti dell’hip hop possono riunirsi al Pipefest di Himos.

Opera al castello

Per quanto la cosa possa risultare sorprendente per qualcuno, la Finlandia si è ritagliata un posto di riguardo nel mondo della lirica. L’evento clou è il Savonlinna Opera Festival, che si tiene all’interno del Castello di Olavinlinna affacciato sul grande Lago Saimaa e che nel 2012 festeggerà i suoi primi 100 anni.

Siete appassionati di musica da camera o folk? Niente paura, c’è qualcosa anche per voi. Fin dalla prima edizione nel 1970, il Kuhmo Chamber Music Festival ha ricevuto un’ottima accoglienza a livello internazionale così come il Kaustinen Folk Music Festival, giunto quest’anno alla 45ª edizione.

E la lista continua…

Il Seinäjoki Tango Festival riunisce ballerini di tutte le età, mentre in occasione della festa di Santa Maria a Hetta, in Lapponia, si celebra la cultura Sámi.

Lo Jutajaiset di Rovaniemi è un festival dedicato al folklore lappone, mentre tra fine agosto e settembre l’intensa estate finlandese con i suoi mille appuntamenti si chiude con un gran finale: l’Helsinki Festival, due settimane fitte di eventi nella capitale.

Fiuf… Anche per quest’anno è fatta!

Altro in archivio