• Gli elementi essenziali della vita (estiva) in cottage

  • Ogni finlandese è senza dubbio cresciuto trascorrendo le estati in un cottage. Di proprietà, in prestito o in affitto, non fa alcuna differenza. Quello che fa la differenza è andarci.

  • La Finlandia lacustre è il paradiso dei cottage.

  • Spesso non ci accorgiamo della quantità di rumore che circonda la nostra vita di ogni giorno. La sensazione di essere immersi in una fantastica quiete ti fa davvero pensare che al giorno d’oggi purtroppo il silenzio non esiste più.

  • Le giornate estive senza notte aggiungono un pizzico di magia all’esperienza del cottage.

  • Non c’è niente di più finlandese della sauna, parte integrante di una cultura che ha attraversato innumerevoli generazioni. Il vapore della sauna scioglie lo stress della vita quotidiana, lavato via da rinfrescanti tuffi nel lago: il miglior modo per purificare corpo e mente. E la sensazione dopo la sauna, magari illuminati dal sole di mezzanotte, non si può descrivere: va provata.

  • Si consiglia

    Ti potrebbero interessare anche questi articoli

Gli elementi essenziali della vita (estiva) in cottage

In Finlandia il cottage è un’istituzione. Non appena arriva la stagione estiva, i finlandesi partono in massa per la campagna, alla ricerca di quiete e relax in luoghi appartati e accoglienti.

Spesso situati in prossimità di laghi o fiumi, bungalow e cottage costituiscono un elemento fondamentale dello stile di vita finlandese; una fuga fisica e mentale dalla vita cittadina, per dimenticare le preoccupazioni di tutti i giorni rifugiandosi nella più grande risorsa della nazione: la bellezza della natura incontaminata.

“Per me il cottage costituisce la parte essenziale di ogni vacanza. Solo lì posso sentirmi in pieno relax”, afferma Kata Juurikkala, una giovane ragazza della Finlandia meridionale, che è solita trascorrere le vacanze al cottage della nonna nella regione dei laghi.

L’ARTE DI FAR NIENTE

In Finlandia la vita in cottage significa apprezzare l’”arte del far niente” – stare a sedere su un molo immergendo le punte dei piedi nell’acqua è un lusso, se paragonato allo schermo di un computer da fissare tutti i giorni della settimana.

“L’importante è stare vicino alla famiglia e gli amici. Quello che poi realmente faccio al cottage è secondario”, dice Kata.

Il buon cibo, per esempio al barbecue, è l’elemento centrale della vita estiva in cottage. Feste in pieno relax con gli amici oppure con la famiglia: proprio quello che ci vuole per godersi la vita insieme alle persone più importanti della vita.

E SE PROPRIO SI VUOLE FAR QUALCOSA

Le attività estivi più comuni includono barca, canoa, giochi da giardino, pesca e, ovviamente, l’immancabile sauna.

“Personalmente amo trascorrere le mie giornate al cottage raccogliendo frutti di bosco per fare delle stupende torte. Il buon cibo fatto in casa è il massimo simbolo dell’estate finlandese”, aggiunge Kata

Silenzio per favore

Nella fretta della vita moderna, rarità come spazio, quiete e tempo acquisiscono un valore speciale. Spazio per respirare, tempo per sognare… questi tesori sono proprio qui, in Finlandia, dove tanti sono i laghi e poche le persone.

Leggi
Altro in archivio