Impazzire per l’inverno artico

Alcune persone preferiscono l’inverno all’estate. L’allevatore di renne Nils-Matti è uno di loro.

La Lapponia finlandese è una regione enorme: ricopre una superficie maggiore di tutto il Portogallo. Ma il concetto di Lapponia è ancora più grande. Molti turisti pensano di averla raggiunta una volta arrivati a metà Finlandia. In realtà, più ci si spinge verso nord, più si comprende il significato nascosto della Lapponia. Lungo il “braccio alzato” che disegna la Finlandia nord-occidentale, le foreste di conifere scompaiono gradualmente, gli alberi di betulla si rimpiccioliscono fino ad arrivare all’altezza di un metro, le pianure boschive lasciano posto ai colli, e il silenzio… beh, il silenzio qui è qualcosa di unico, inimitabile. È possibile allungare lo sguardo per chilometri e sentire al contempo solo il suono del proprio respiro e lo scricchiolio della neve sotto gli scarponi. Spingendosi su fino a Kilpisjärvi, piccolo villaggio nel comune di Enontekiö, capirete perché i turisti tornano quassù anno dopo anno.

Lapponia

Il fascino della Lapponia è fatto di contrasti: a pochi minuti da vivaci città e località sciistiche regna la calma assoluta di una natura selvaggia e incontaminata.

Lapponia