La bellezza degli estremi finlandesi secondo Eicca

Acque del lago calme come uno specchio, rive circondate da alberi di betulla, foglie si un verde scintillante, piene di clorofilla. Una boccata d’aria fresca in una calda atmosfera. Il canto degli uccelli che si fonde con il riso dei bambini in sauna. Oppure la neve che scricchiola sotto le scarpe, nell’oscurità tinta di blu dell’inverno, mentre il respiro che si congela crea piccoli cristalli scintillanti nell’aria. E la lista potrebbe continuare all’infinito. In Finlandia l’inverno e l’estate sono due mondi completamente separati, con atmosfere ed esperienze uniche per tutti i sensi. Per le persone creative queste stagioni sono una fonte d’ispirazione interminabile.

Il compositore Eicca Toppinen è uno dei musicisti finlandesi più conosciuti all’estero. Fondata nel 1993, la sua band Apocalyptica continua ad affascinare gli appassionati del symphonic metal di tutto il mondo. Eicca vive nella foresta di Sipoo e trova negli estremi della nazione combinazioni affascinanti sia per il suo lavoro che per la sua vita personale.

Helsinki

Helsinki è una moderna città europea a misura d’uomo, la cui cultura si riflette nelle opere del design e dell’high tech. L’attrattiva e il carattere unico della capitale finlandese nascono dalla vicinanza del mare e dalla sua posizione al confine tra Oriente e Occidente.

Helsinki