• La Finlandia:
    domande e risposte

  • Si consiglia

    Ti potrebbero interessare anche questi articoli

    • Lapponia sugli sci

      Lapponia sugli sci

      Le rotonde colline della Lapponia, principale regione dello sci in Finlandia, offrono piste per sciatori e snowboardisti di tutti i livelli.

    • I wish I was
      in Finland

      – tutte le ultime notizie e novità dal nostro gruppo di Facebook.

Domande e risposte sulla Finlandia

C’è qualcosa che vi ha incuriosito già prima di venire in Finlandia? Non preoccupatevi, siamo qui per aiutarvi!

Qual è il periodo migliore per visitare la Finlandia?

Dipende dal tipo di esperienza che si vuol fare: per attività sulla neve e invernali, il periodo migliore è da dicembre a marzo. Per ammirare il sole primaverile e il risveglio della natura dopo il lungo inverno, consigliamo il periodo di aprile/maggio. Per lunghe giornate calde e assolate con tanti eventi e divertimenti, i mesi migliori sono giugno, luglio o agosto. Per gli stupendi colori dell’autunno il periodo giusto è settembre/ottobre.

Non parlo finlandese, come faccio?

Se parlate inglese, non avrete praticamente problemi, dal momento che la maggior parte dei finlandesi lo parla in modo fluente (o per lo meno comprensibile).

Dove posso vedere l’aurora boreale?

In Lapponia, nel nord della Finlandia, le aurore sono visibili dalla fine di agosto ad aprile. L’attività delle aurore boreali raggiunge il suo massimo normalmente all’inizio e alla fine della stagione. Ma ricordate: ci vuole sempre un pizzico di fortuna.

E il sole di mezzanotte?

Anche quello in Lapponia. A Utsjoki, proprio sulla punta più settentrionale della Finlandia, il sole resta sopra l’orizzonte per più di due mesi, da metà maggio alla fine di luglio. Anche nelle parti meridionali della Lapponia è possibile ammirare il sole di mezzanotte per circa un mese nel periodo a cavallo tra giugno e luglio. In ogni caso le notti bianche illuminano tutta la nazione per la maggior parte del periodo estivo.

Che temperature ci sono? Quanto fa freddo?

Durante i mesi invernali le temperature possono scendere fino a -35 gradi centigradi. Questi valori fortunatamente non sono la norma: le normali temperature invernali oscillano tra i -5 e i -15 gradi.

D’estate invece le temperature possono giungere fino a 30 gradi, sopra lo zero ovviamente. Qualche volta anche di più. Le tipiche temperature estive sono comunque intorno ai 20 gradi. Questo significa che in Finlandia è normale avere una variazione termica tra gennaio e luglio che può arrivare fino a 70 gradi.

Come devo vestirmi?

Se pianificate una visita invernale, procuratevi un buon giacchetto invernale imbottito. Indumenti termici, un caldo berretto, calzini spessi e guanti: tutto ciò che può venirvi in aiuto quando le temperature scendono sotto lo zero.

Se avete problemi a procurarvi tutto il necessario, non preoccupatevi – potete acquistare tutto direttamente in Finlandia! Apposite tute termiche vengono sempre fornite nel caso di esperienze come safari sulla neve ed escursioni invernali.

Per l’autunno e la primavera consigliamo calzature impermeabili, soprattutto se si desidera intraprendere escursioni.

In estate uno stile casual simile al resto dell’Europa centro-settentrionale è più che sufficiente – pantaloni leggeri o pantaloncini, t-shirt e simili.

La Finlandia è un Paese sicuro?

Molto sicuro. È una delle poche nazioni al mondo dove portafogli e cellulari vengono quasi sempre restituiti al proprietario. Sia le strade che i parchi sono sicuri, di giorno e di notte.

Cos’è il “diritto di utilizzo del suolo” di cui ho sentito parlare?

Uno dei grandi concetti che ha reso famosa la Finlandia è il cosiddetto “diritto di utilizzo del suolo”, o “diritto di pubblico accesso”. Esso dà diritto a chiunque di addentrarsi in aree naturali come foreste, laghi e fiumi senza dover richiedere un permesso all’eventuale proprietario. Il concetto si è evoluto negli anni a partire da un codice non scritto creato da una popolazione sparsa in una vasta nazione dominata da foreste e laghi.

In base al diritto d’utilizzo del suolo si possono ad esempio raccogliere liberamente frutti di bosco e funghi, ma non ad esempio susine o mele nel giardino di qualcuno. È possibile andare in canoa e campeggiare liberamente, ma non troppo vicino alle case. In molte zone comunque la pesca è possibile dietro pagamento di una licenza. Non è ovviamente consentito lasciare rifiuti nella natura: i luoghi devono essere lasciati così come si sono trovati.

In poche parole: godetevi i vasti scenari incontaminati della Finlandia, ma siate responsabili e rispettate la natura così come le persone e le loro proprietà.

Ulteriori informazioni sul diritto di pubblico accesso (in inglese)

Quali documenti sono necessari per entrare in Finlandia?

Per i cittadini comunitari è sufficiente un passaporto o un documento d’identità equivalente (ad esempio la carta d’identità italiana). Se non si è cittadini dell’Unione europea o dell’Area economica europea (EEA), potrebbe essere necessario il visto d’ingresso. Si consiglia di chiedere ulteriori informazioni presso la locale Ambasciata finlandese della vostra nazione.

È opportuno vaccinarsi prima di venire in Finlandia?

La Finlandia è una tra le nazione europee con il livello di sicurezza più alto in termini di salute e igiene. Non c’è pertanto bisogno di effettuare nessuna particolare vaccinazione prima della partenza. Le farmacie finlandesi sono inoltre fornite di tutti i medicinali base. Si ricordi comunque che, a differenza di altre nazioni dove alcune medicine – come ad esempio Aspirina e vari unguenti – sono anche disponibili in negozi e supermercati, in Finlandia tutti i medicinali sono venduti esclusivamente in farmacia.

Cosa devo fare in caso di emergenza una volta in Finlandia?

Chiamare il 112, è il numero di emergenza gratuito.

È possibile acquistare tax free in Finlandia?

Se si risiede al di fuori dell’UE e della Norvegia è possibile fare acquisti tax free in Finlandia, risparmiando così dal 12 al 16 % sugli acquisti sopra i 40 euro.

Acquisti tax free sono possibili nei negozi che mostrano l’insegna “tax free shopping”.

Qual è l’orario di apertura normale dei negozi?

La maggior parte è aperta fino alle 18 o alle 20 durante i giorni lavorativi, mentre il sabato chiude tra le 15 e le 18. Alcuni negozi sono aperti anche la domenica fino alle 18, mentre altri sono chiusi.

I grandi supermercati hanno generalmente orari di apertura fino alle 21 (18 durante il fine settimana), mentre quelli più piccoli fino alle 23 sia nei giorni feriali che nei fine settimana.

Fanno eccezione i giorni di festa nazionale.

Che tipi di carte di credito sono accettate in Finlandia?

American Express, Diner’s Club, Eurocard, Access, Master Card e Visa sono accettate in hotel, ristoranti, grandi negozi e centri commerciali. Anche Visa Electron è generalmente accettata nei negozi.

Fino a che ora sono aperti i bar e le discoteche?

La maggior parte dei pub è aperta fino alle 2 di notte. Le discoteche e i night club fino alle 4.

Qual è l’età legale per consumare bevande alcoliche in Finlandia?

È proibita la vendita di alcol a persone sotto i 18 anni. I maggiorenni possono comprare bevande alcoliche come vino e birra con una concentrazione di alcol fino al 22%.

Ai maggiori di 20 anni è consentito acquistare qualunque tipo di alcolico in vendita presso Alko (il negozio monopolio di stato per la vendita degli alcolici). Ai clienti può essere richiesto di esibire un documento d’identità (passaporto, carta d’identità, patente).

Birre e sidri sono in vendita in supermercati e altri alimentari fino alle ore 21. Vini, liquori e spiriti sono venduti esclusivamente nei negozi Alko. La maggior parte degli Alko sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 16.

È consigliato lasciare una mancia nei bar e nei ristoranti finlandesi?

La cultura della mancia è praticamente inesistente in Finlandia, anche se non è una pratica rifiutata. Generalmente i costi del servizio sono inclusi nei prezzi delle stanze d’albergo, nel conto del ristorante e nel prezzo del taxi, per cui non è obbligatorio lasciare una mancia, sebbene sia ben accetta come ringraziamento per un ottimo servizio.

Ho sentito dire che ci sono un sacco di zanzare in Finlandia, è vero?

Le zanzare finlandesi sono più un fastidio che un pericolo, ed effettivamente se ne possono incontrare molte durante l’estate. Sono comunque inesistenti nelle città, s’incontrano solitamente in campagna e nelle zone più settentrionali della nazione. Le zanzare non sono pericolose, ma si consiglia comunque di acquistare un buon repellente, disponibile in negozi, supermercati e farmacie.

Ma la barba di Babbo Natale è vera?

Che razza di domanda è? Certo che è vera!

Categorie:
Fatti sulla Finlandia
  • Popolazione: 5,4 milioni
  • Capitale: Helsinki (1,25 milioni di abitanti nella regione metropolitana)
  • Forma di governo: Repubblica, indipendente dal 6 dicembre 1917
  • Capo di Stato: Presidente della repubblica, eletto ogni sei anni. Il presidente attuale è Sauli Niinistö.
  • Lingue ufficiali: finlandese, svedese
  • Valuta: Euro
  • Membro dell’Unione europea: dal 1995
  • Laghi: 188 000
  • Isole: 180 000
  • Parchi nazionali: 37
  • Fuso orario: GMT + 2
  • Traffico e guida: a destra, strade a pedaggio inesistenti. È obbligatorio l’uso delle luci anabbaglianti. È obbligatorio l’uso di pneumatici invernali da dicembre a febbraio.

Ulteriori informazioni sulla Finlandia (in inglese)

Altro in archivio