La foresta, un amore di lunga data

Circa il 65% delle terre emerse finlandesi è ricoperto da foreste. Pini, abeti e betulle dominano il paesaggio. Le foreste in Finlandia sono come l’acqua: onnipresenti, persino nelle grandi città. Anche nella capitale si trovano infatti foreste di dimensioni notevoli, alcune delle quali dichiarate riserve naturali.

La foresta ha qualcosa di magico che da sempre la lega profondamente all’anima del popolo finlandese: il verde ha un effetto rasserenante e il fruscio delle foglie e degli aghi di pino è come musica. I finlandesi si sentono a proprio agio qui, non sono mai soli né persi, perché la foresta offre protezione e pace. Escursioni d’estate, sci di fondo d’inverno, passeggiate nei boschi, raccolta di funghi e frutti di bosco sono tutte attività molto amate dai finlandesi nel tempo libero, che pongono la foresta al centro della loro vita.

Silenzio per favore

Nella fretta della vita moderna, rarità come spazio, quiete e tempo acquisiscono un valore speciale. Spazio per respirare, tempo per sognare… questi tesori sono proprio qui, in Finlandia, dove tanti sono i laghi e poche le persone.

Silenzio per favore