• La stupenda fauna della Finlandia

    Lince

    Questi stupendi gattoni sono diventati sempre più comuni nelle foreste della Finlandia negli ultimi anni. Anche se non sono facili da avvistare: un senso dell’olfatto e dell’udito estremamente sviluppato permette loro di tenersi alla larga dagli esseri umani.

  • Cigno selvatico (laulujoutsen)

    Questo magnifico cigno bianco (detto anche cigno canoro) è l’uccello nazionale della Finlandia. Stormi di cigni e gru ritornano in Finlandia dopo aver trascorso l’inverno al sud. E sono sempre i benvenuti: tutti gli amanti della natura finlandese sanno che è proprio il loro arrivo a segnare l’inizio della primavera.

  • Foca dagli anelli del Saimaa

    Queste rare foche si sono adattate a vivere nelle acque dolci del lago Saimaa – il lago più grande della Finlandia – dove hanno vissuto sin dalla fine dell’ultima era glaciale. Questa sottospecie vive solamente nel lago Saimaa. Grazie a varie misure prese per garantire la loro preservazione, il loro numero è salito a più di 300, ma nonostante questo è considerata ancora una specie a rischio di estinzione.

  • Gufo della Lapponia (Lapin pöllö)

    Questo maestoso gufo, caratterizzato da una serie di cerchi concentrici intorno agli occhi, sembra avere un’espressione di continua sorpresa. Ma attenzione: i grandi gufi grigi della Lapponia possono diventare aggressivi se si cerca di avvicinarci al loro nido quando hanno appena partorito.

  • Lupo

    Chi ha paura del lupo cattivo? Per lo meno nelle foreste finlandesi non ce n’è bisogno: la loro popolazione è scarsa e fanno di tutto per tenersi lontani dagli esseri umani. Il modo migliore per avvistare un lupo selvatico è prendendo parte ad eventi organizzati, come escursioni di avvistamento nelle regioni di confine della Finlandia orientale, dove il numero di lupi è più elevato.

  • Orso

    La Finlandia ospita più di 1500 orsi. Il loro numero è talmente basso che è veramente difficile avvistarli, anche perché sono molto timidi. Molti tour operator organizzano escursioni nelle foreste della Finlandia orientale: trascorrendo la notte in rifugi-nascondiglio sarà possibile osservare e fotografare orsi selvatici mentre mangiano pesce o pezzi di carne lasciati per attrarli.

  • Wolverine (ghiottone)

    Conosciuto in italiano anche con il nome tradizionale di ghiottone, i wolverine sono animali artici che sembrano piccoli orsi allungati. Come razza, difatti, sono i parenti più vicini di altri animali selvatici finlandesi, come martora, lontra e tasso. Nella Finlandia occidentale vengono organizzate escursioni per l’osservazione di ghiottoni.

  • Ghiandaia siberiana (kuukkeli)

    Le ghiandaie siberiane sono socievoli uccellini che popolano le regioni settentrionali della Finlandia, compresa la Lapponia. Si possono notare durante escursioni in sci di fondo, soprattutto nelle aree di ristoro, visto che vanno ghiotte delle briciole di pane lasciate dagli sciatori.

  • Ermellino

    L’ermellino è un piccolo animale che riesce a mimetizzarsi perfettamente negli ambienti boschivi, grazie alla sua pelliccia invernale completamente bianca. Molti degli animali che popolano le foreste finlandesi cambiano la loro pelliccia durante l’autunno, diventando bianchi durante l’inverno. Le foreste di neve potrebbero apparire senza vita ad un primo sguardo, ma subito vi accorgerete della miriade di impronte lasciate da tanti animali e uccelli.

  • Aquila di mare dalla coda bianca (merikotka)

    Grazie al lavoro infaticabile dei conservatori della fauna finlandese, le stupende aquile di mare dalla coda bianca sono tornate dall’orlo dell’estinzione a sorvolare i cieli della nazione sopra le stupende acque e isole dell’arcipelago baltico.

  • Si consiglia

    Ti potrebbero interessare anche questi articoli

    • Incontro con un orso

      Incontro con un orso

      In Finlandia è possibile incontrare in tutta sicurezza il più grande carnivoro europeo, l’orso bruno, accompagnati da una “guida alla natura selvaggia della taiga”. Un’esperienza indimenticabile.

    • La terra del sole di mezzanotte

      La terra del sole di mezzanotte

      La Finlandia è la terra del sole di mezzanotte. Di tutta la popolazione del mondo che vive a latitudini dove si può ammirare questo stupendo fenomeno, più dei due terzi risiede in Finlandia.

    • I wish I was
      in Finland

      – tutte le ultime notizie e novità dal nostro gruppo di Facebook.

La stupenda fauna della Finlandia

La Finlandia è una nazione costellata da verdi aree boschive, fantastiche isole sul Baltico, colline spazzate dai venti artici, e innumerevoli laghi blu (alcuni dicono che ve ne siano esattamente 187 888!).

Questi panorami pittoreschi e incontaminati sono l’habitat perfetto per molti animali e uccelli selvatici, come orsi, lupi, linci, aquile, gru e cigni, nonché la specie di foche più rara al mondo.

Gli amanti del birdwatching avranno la possibilità di osservare uccelli raramente avvistabili in altre parti d’Europa. Anche i fotografi naturalisti potranno intraprendere escursioni per effettuare scatti unici di animali selvatici direttamente nel loro habitat naturale. A disposizione rifugi ad hoc nella natura.

Tra le locazioni migliori consigliamo i 37 parchi nazionali della Finlandia, liberamente aperti al pubblico durante tutto l’anno.

La galleria fotografica qui sopra vi presenta gli animali e gli uccelli più rappresentativi della Finlandia.

Silenzio per favore

Nella fretta della vita moderna, rarità come spazio, quiete e tempo acquisiscono un valore speciale. Spazio per respirare, tempo per sognare… potrete trovare tutti questi tesori in Finlandia, dove tanti sono i laghi e poche le persone.

Leggi
Altro in archivio