Navigare (con calma) nel cuore della Finlandia

Prima dell’era dell’automobile, le vie d’acqua erano le autostrade nella regione dei laghi. E ancora al giorno d’oggi navigare sui laghi è il modo migliore per conoscere questo fantastico angolo di Finlandia.

La destinazione per eccellenza è sicuramente il lago Saimaa. Dobbiamo fare comunque una precisazione: quando parliamo di laghi, in realtà non ci riferiamo a specchi d’acqua più o meno rotondi. Il lago Saimaa ad esempio è un complesso sistema di bacini acquiferi interconnessi tra loro, talvolta tramite stretti canali, e costellati da migliaia di isole, per un estensione totale di 4380 km2. I 60 canali collegano il lago Saimaa vero e proprio con una miriade di altri laghi, in modo da poter percorrere via acqua i 300 km che collegano la città di Lappeenranta nel sud della Finlandia con Nurmes e Iisalmi nell’entroterra della Finlandia centrale.

Regione dei laghi

La Regione dei laghi incarna l’essenza dello straordinario paesaggio finlandese: bello da togliere il fiato ma dal benefico effetto rilassante. Questo labirinto blu di laghi costellati di isole, istmi e promontori ammantati di foreste è il luogo ideale per una fuga rigenerante all’insegna della tranquillità.

Regione dei laghi