La terra del sole di mezzanotte

I finlandesi sono un popolo abituato ai contrasti, vivendo a latitudini che offrono quattro stagioni completamente diverse tra loro. Il buio dell’inverno artico trova il suo opposto in uno dei fenomeni più iconografici della Finlandia: il sole di mezzanotte.

Molti visitatori si chiedono come i finlandesi possano vivere in una terra dove si passa dalla fievole e breve luce dell’inverno artico a un sole estivo che splende 24 ore su 24. Non a caso l’intenso contrasto tra luce e buio ha un’influenza profonda sullo stile di vita finlandese.

Ed è anche facile comprendere come mai gli spazi all’aperto siano così pieni di vita durante tutto il periodo estivo. Una volta passato il freddo inverno, il sole di mezzanotte arriva quando meno te lo aspetti. L’estate finlandese si trascorre all’aperto: è d’obbligo godersi ogni minuto della breve stagione calda. Tutti i pensieri tristi vanno in letargo: c’è tempo per loro quando sarà di nuovo buio.

La Finlandia

Tanti contrasti interessanti, come le quattro stagioni, il sole di mezzanotte e l’oscurità dell’inverno, città e campagna, est e ovest.

La Finlandia