Un giorno in kayak sul Saimaa

Sulla mappa, il Lago Saimaa appare come il prodotto di una gigantesca esplosione. Il risultato è una serie di labirinti d’acqua perfetti per il kayak.

Si stenta a credere che il Saimaa sia il lago più grande di Finlandia e il quarto maggiore lago d’acqua dolce in Europa. Formato da ampie distese di acque aperte collegate da stretti e costellate di isole, il Lago Saimaa è un autentico paradiso del kayak. Il paesaggio è splendido e vario, e l’arcipelago forma un’eccellente barriera contro le onde, rendendo le escursioni in kayak un’attività adatta non solo ai più esperti ma anche ai principianti e a tutta la famiglia.

Per la nostra giornata in kayak partiamo alla volta del Parco nazionale di Linnansaari, una delle destinazioni migliori per dedicarsi al kayak e alla vela sul Lago Saimaa. In quest’area ci sono 130 isole con una superficie totale di più di un ettaro e 21 porti turistici. Non mancano dunque le occasioni per fare una sosta: basta dirigersi a riva per trovare luoghi perfetti per falò su cui preparare un caffè caldo.

Regione dei laghi

La Regione dei laghi incarna l’essenza dello straordinario paesaggio finlandese: bello da togliere il fiato ma dal benefico effetto rilassante. Questo labirinto blu di laghi costellati di isole, istmi e promontori ammantati di foreste è il luogo ideale per una fuga rigenerante all’insegna della tranquillità.

Regione dei laghi