• Una fuga nell’arcipelago di Helsinki

    Banchina aperta al pubblico

    Raggiungere Kaunissaari è semplice: prendete il traghetto da Vuosaari, oppure arrivateci con la vostra barca.

  • Banchina aperta al pubblico

    Raggiungere Kaunissaari è semplice: salite su un traghetto a Vuosaari, oppure arrivateci con la vostra barca.

  • Camping

    Kaunissaari ha spiagge perfette per coloro che preferiscono accamparsi nella quiete della natura.

  • Ristorante Pihlajasaari

    Originariamente costruito con il nome di villa Hällebo nel 1883, oggigiorno Pihlajasaari è un ristorante estivo.

  • Spogliatoi colorati

    Questi spogliatoi dai colori vivaci sulla spiaggia sono una delle cose da vedere sull’isola.

  • Guardiani del panorama

    Le pecore sono guardiani veramente efficienti: a loro è affidata la manutenzione di erba e piante. Potrete anche incontrare qualche capra al pascolo.

  • Punto panoramico

    Il colle dei Vichinghi è il punto panoramico più prominente dell’isola. Il posto perfetto dove rilassarsi; lasciate vagare il vostro sguardo all’orizzonte e ammirate il vasto panorama marino.

  • Scoiattoli giocherelloni

    Gli scoiattoli finlandesi sono quasi animali domestici: la popolazione di Seurasaari è eccezionalmente socievole e giocherellona.

  • Si consiglia

    Ti potrebbero interessare anche questi articoli

    • Porvoo: bella d’estate

      Porvoo: bella d’estate

      La seconda città più antica della Finlandia vi conquisterà con la sua ricca storia e gli incantevoli ristoranti e caffè.

    • I wish I was
      in Finland

      – tutte le ultime notizie e novità dal nostro gruppo di Facebook.

Una fuga nell’arcipelago di Helsinki

L’arcipelago di Helsinki conta circa 330 isole, perfette per sfuggire alla fretta della vita quotidiana. Salite su un traghetto e lasciate lo stress sulla banchina.

Pihlajasaari è una delle più popolari isole per i locali: la destinazione giusta dove trascorrere un’assolata giornata estiva. L’isola è famosa per le sue pittoresche spiagge sabbiose e per i suoi scogli sulla sponda opposta: ideale per gli amanti del sole e del mare. L’isola è perfetta anche per chi vuole organizzare un picnic e, se volete lasciare ad altri l’onere di preparare da mangiare, le prelibatezze del ristorante Pihlajasaari faranno sicuramente per voi.

Kaunissaari è situata al limite delle acque profonde del mar Baltico, con i suoi stupendi panorami. L’isola è difatti una delle più lontane da Helsinki, a circa 40 minuti di traghetto, ed è conosciuta per le sue lunghe spiagge e le acque pescose. La diversità di flora e fauna è impressionante: in molti vengono in camper sull’isola proprio per ammirare la sua natura.

La storia di Vartiosaari è molto intrigante. Si ritiene che l’isola sia stata utilizzata come postazione di guardia per avvisare gli abitanti della costa di possibili invasioni straniere durante l’Era vichinga. Un fuoco d’avvertimento veniva acceso su un colle roccioso a circa 32 metri sul livello del mare. Mille anni dopo l’isola è diventata una destinazione popolare per la borghesia di Helsinki, che ha costruito su di essa ville signorili. Oggigiorno l’opulente quantità di frutti di bosco e funghi dell’isola attrae i visitatori nel periodo estivo e autunnale. L’inverno invece crea una cornice superba per sciatori e pattinatori sul ghiaccio.

Seurasaari è una delle poche isole raggiungibili a piedi dal centro di Helsinki. Una delle sue caratteristiche principali è il museo all’aperto in cui viene celebrato il tradizionale stile di vita finlandese. Le case, i manieri e le costruzioni annesse sono state ricollocate qui da svariate parti della Finlandia. Al momento si trovano sull’isola 87 diversi edifici che offrono uno quadro della vita rurale finlandese dal Settecento ai giorni nostri.

Helsinki

Helsinki è una moderna città europea, dove 450 anni di storia e tradizione si fondono con il design e le tendenze dei giorni nostri. Carina e di dimensioni compatte, la capitale della Finlandia è facile da esplorare. Senza stress.

Leggi
Services in the area
Altro in archivio