Respira l’aria più pulita al mondo

Curiosità sull’aria finlandese e sui suoi benefici

6 minuto letto

Crediti: Jeremy Janin

Ecco nove curiosità sull’aria finlandese e sui suoi benefici

E se ti dicessimo che una delle cose migliori in Finlandia è invisibile, abbondante e totalmente gratuita?

Fai un respiro profondo e goditi una delle cose più preziose sulla terra: l'aria fresca. In Finlandia c'è l'aria più pulita del mondo. E no, non lo diciamo così per dire: è un fatto dimostrato.

Oltre a garantire ottimi vantaggi per l’ambientenaturale in Finlandia e a migliorare la qualità del cibo da raccogliere, l'aria pulita ha molti benefici per la salute degli esseri umani, rende più felici e aiuta a dormire meglio.

Crediti: Jason Charles Hill

In Finlandia c'è l'aria più pulita del mondo

Secondo i dati diffusi dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la qualità dell'aria in Finlandia è la migliore al mondo. Il livello di concentrazione di particelle presenti nell'aria in Finlandia è in media di 6 microgrammi per metro cubo, il più basso rispetto a ogni singolo Paese. Le informazioni provengono da esami effettuati in 2.500 località in quasi 100 Paesi diversi tra il 2008 e il 2016.

Credits: Marjaana Tasala

Le vaste foreste della Finlandia giocano un ruolo chiave

La Finlandia è piena di alberi, ce ne sono davvero tantissimi. Le foreste corrispondono a oltre il 75% della superficie terrestre del Paese. E cosa fanno gli alberi? In parole povere, respirano. Entrando nel dettaglio dal punto di vista scientifico, parliamo del processo di fotosintesi, l'atto di trasformare la luce solare in energia. In questo modo gli alberi producono ossigeno in eccesso che viene poi rilasciato nell'atmosfera. Più alberi = più ossigeno. in Finlandia, vi sono oltre 40 parchi nazionali, quelli di Lemmenjoki e Urho Kekkonen sono i più grandi, avventurati in queste fitte foreste e respira a pieni polmoni.

Crediti: Julia Kivelä

Controlla la qualità dell’aria attraverso il muschio

Se vedi del muschio crescere su alberi secolari, fai un bel respiro profondo: è un segnale della purezza dell’aria. Il muschio e altri tipi di licheni sono molto sensibili all’inquinamento atmosferico, specialmente all’anidride solforosa, quindi li troverai spesso in aree ricche di ossigeno. Non a caso, in Finlandia sono presenti più di 20 tipi di muschio diversi. Li riconosci dai loro caratteristici steli filiformi che penzolano dai rami degli alberi come fossero ciocche di capelli.

Credits: Pentti Sormunen / Vastavalo

L'aria pulita migliora la qualità del cibo

Grazie all’aria pulita della Finlandia, puoi mangiare tutte le bacche e le erbe selvatiche che vuoi (attenzione però a quelle velenose, quando non ne hai la certezza, chiedi a un locale). Queste prelibatezze crescono spontaneamente grazie a un terreno incontaminato e all’aria e all’acqua fresche che le rendono quanto più salutari possibili. Tutti possono coglierle e mangiarle, dai migliori chef stellati che le usano per preparare eccellenti piatti di stagione ai bambini che si macchiano le mani di blu quando raccolgono i mirtilli. Anche come turista, puoi raccogliere e mangiare qualunque cosa e assaporarne la freschezza di persona. In alternativa, prova uno dei numerosi ristoranti che trattano i prodotti di stagione con rispetto per creare piatti deliziosi.

Crediti : Julia Kivelä / Lakeland Finland
Crediti: Ilona Savola

Nelle giornate limpide, puoi vedere la Norvegia e la Svezia

Immagina di trovarti in cima a una collina artica in Lapponia. Che cosa vedi? Dalla collina di Salmivaara a Kilpisjärvi, ad esempio, puoi vedere le colline e le montagne di ben tre Paesi insieme: Finlandia, Svezia e Norvegia. Poiché l'aria è libera dallo smog e da altri tipi di inquinamento atmosferico, il raggio visivo può arrivare fino a 50 - 70 chilometri nelle giornate serene. Ecco perché in Finlandia puoi godere di così tante viste panoramiche durante le tue escursioni.

Credits: Harri Tarvainen

Respirare offre moltissimi benefici per la salute, a parte quelli più ovvi

L'aria pulita e umida è ottima per le vie respiratorie, in finlandese abbiamo persino una parola per descrivere l’atto di prendere un po' d'aria fresca: happihyppely, che letteralmente significa "salto di ossigeno". Inoltre, respirare aria pulita è stato anche collegato alla felicità. Secondo studi provenienti da Cina e Taiwan, che hanno monitorato gli stati d'animo espressi sui social media rispetto all'inquinamento atmosferico, una buona qualità dell'aria rende davvero più felici.

Crediti: Emilia Hoisko

L’aria pulita aiuta a dormire meglio

In Finlandia, i genitori mettono neonati e bambini piccoli a fare i loro sonnellini all'aperto, anche con temperature sotto lo zero. I bambini dormono meglio e più a lungo, un'ottima notizia per i genitori! Studi hanno confermato quello che i bambini hanno capito, ovvero le persone si sentono meglio dopo aver dormito in un ambiente con aria pulita e bassi livelli di anidride carbonica. Prova anche tu: dormi all’aperto in una tenda o in un igloo durante il tuo viaggio in Finlandia.

Crediti: Samuel Taipale

Puoi visitare il punto esatto in cui l'aria è più pulita

N67°58.400' E24°06.939': sono queste le coordinate del punto esatto in cui l'aria è la più pulita al mondo. Secondo i dati forniti dall'OMS, l'aria più pulita del mondo viene rilevata a Pallas, in Lapponia. Lì, la stazione di misurazione di Sammaltunturi registra il numero più basso di agenti inquinanti atmosferici al mondo. Di tutte le città finlandesi, Oulu è quella con l'aria più pulita.

Migliaia di litri al giorno

In media, un adulto respira 11.000 litri di aria al giorno. Ciò significa che se trascorressi una settimana in Finlandia, respireresti circa 77.000 litri. Cosa potresti riportare di meglio a casa di un paio di polmoni pieni di aria pulita?

Crediti : Julia Kivelä
Crediti: Kai Kuusisto

Guarda anche

“Everyman's rights” o diritto di utilizzo del suolo dei finlandesi

In Finlandia, la natura non è solo selvaggia; è an...