Le location migliori per fotografare la Finlandia d'inverno

Crediti: Julia Kivelä

Uno sguardo alla Finlandia attraverso l'obiettivo di una fotografa professionista

I paesaggi innevati e gli stupendi fenomeni naturali fanno della Finlandia un luogo da sogno anche per i fotografi. Abbiamo chiesto alla celebre fotografa naturalista Julia Kivelä di condividere con noi alcuni dei suoi luoghi preferiti per scattare foto da cartolina dell’inverno finlandese. Dai un'occhiata ad alcune degli scatti più belli durante il suo viaggio lungo la nazione!

Vuoi per esplorare anche tu questi luoghi? Nessun problema: nella mappa qui sotto troverai tutti i luoghi fotografati da Julia Kivelä.

1. Promontorio meridionale di Lauttasaari, Helsinki

Uno dei luoghi preferiti da Julia per la fotografia invernale a Helsinki è l’isola di Lauttasaari. Situata a 20 minuti dal centro città, l’isola residenziale è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, anche con la metro. La punta meridionale con la vista sul Mar Baltico è un luogo eccellente per la fotografia naturalistica durante tutto l'anno.

Il consiglio di Julia: hai mai visto il mare ghiacciato? D’inverno, quando le temperature scendono fino a -15 gradi, il mare inizia a congelarsi ed è incredibilmente bello. Il mare d’inverno è sempre affascinante da fotografare.

Il clima invernale di Helsinki varia ogni anno, ma in generale il periodo migliore per vedere il mare ghiacciato è gennaio.

Lauttasaari, Helsinki
Crediti : Julia Kivelä
Lauttasaari, Helsinki
Crediti: Julia Kivelä

2. Huippupolku, Iso-Syöte

Uno dei luoghi preferiti da Julia per foto invernali è Iso-Syöte, situata tra le città di Oulu e Kuusamo, nella parte settentrionale della regione dei laghi.

Consiglio di Julia: prendi la macchina fotografica con te e parti per una passeggiata sul sentiero panoramico “Huippupolku”. Il percorso si trova sulla “tunturi” più meridionale della Finlandia, la tipica collina del nord dove la linea degli alberi delimita l’inizio della tundra. Quassù troverai tanti scenari da fotografare, come alberi innevati, graziose casette di legno e vasti paesaggi.

Iso-Syöte
Crediti : Julia Kivelä
Iso-Syöte
Crediti: Julia Kivelä

3. Mulino di Myllykoski, Parco Nazionale di Oulanka, Kuusamo

Situato nella Lapponia orientale, il mulino di Myllykoski del Parco Nazionale di Oulanka è un luogo magico e dunque molto popolare tra i fotografi: probabilmente lo avrai già visto sui social media.

Consiglio di Julia: oltre al vecchio mulino puoi trovare molti altri scorci da fotografare, come ponti sospesi, rapide e alberi innevati. Porta con te un thermos con una bevanda calda e siediti nel mulino, oggigiorno rifugio per escursionisti. Ricorda comunque che i droni sono vietati nell'area di Myllykoski.

Parco Nazionale di Oulanka
Crediti : Julia Kivelä
Mulino di Myllykoski nel Parco Nazionale di Oulanka
Crediti: Julia Kivelä

4. Vaattunkiköngäs, Rovaniemi

Vaattunkiköngäs si trova nell'area escursionistica del circolo polare artico, appena fuori dalla città di Rovaniemi. Capitale della Lapponia finlandese, Rovaniemi dispone di numerosissime attività durante tutto l'anno, perfette anche per gli amanti di fotografia naturalistica.

Consiglio di Julia: Vaattunkiköngäs è stupendo da visitare d’inverno, soprattutto per ammirare lo scenario di alberi innevati e ruscelli ghiacciati. In ogni caso le rapide di Vaattunkiköngäs non gelano nemmeno nei mesi più freddi! Se cerchi scorci più artistici, prova a fotografare la corrente del fiume utilizzando un’esposizione lunga.

Vaattunkiköngäs, Rovaniemi
Crediti : Julia Kivelä
Vaattunkiköngäs, Rovaniemi
Crediti: Julia Kivelä

5. Parco nazionale di Riisitunturi, Posio

Situato nella regione della Lapponia orientale, il Parco Nazionale di Riisitunturi è il paradiso dei fotografi e uno dei luoghi più famosi della Finlandia per la fotografia invernale. Gli alberi di Riisitunturi sono ricoperti letteralmente da tonnellate di neve, o “tykkylumi” come si dice in finlandese.

Consiglio di Julia: Riisitunturi e i suoi alberi innevati assumono un aspetto magico d’inverno, ed è un piacere partire per un’escursione in queste zone. Assicurati comunque di vestirti a strati per mantenerti caldo, visto che il clima è spesso ventoso soprattutto in cima al colle, dove non ci sono alberi.

Parco nazionale di Riisitunturi
Crediti : Julia Kivelä
Parco nazionale di Riisitunturi
Crediti: Julia Kivelä

6. Colle di Ukko-Koli, Koli

Il colle di Ukko-Koli, nella regione dei laghi, è una delle mete preferite da fotografi e amanti della natura. La veduta dalla cima di Koli è considerato il panorama nazionale della Finlandia.

Consiglio di Julia: dalla cima del colle puoi fare stupende foto del lago Pielinen ghiacciato, con le sue piccole isole e le cime degli alberi innevate.  I panorami di Koli sono a breve distanza dal Koli Nature Center Ukko e facilmente raggiungibili a piedi. Buona notizia per coloro che hanno intenzione di portare con sé molta attrezzatura.

Colle di Ukko-Koli, Koli
Crediti : Julia Kivelä
Colle di Ukko-Koli, Koli
Crediti: Julia Kivelä

7. Villaggio di Fiskars

Situato nella regione della costa e dell'arcipelago non lontano da Helsinki, il villaggio di Fiskars è noto per la sua lunga tradizione artigianale che continua ancora oggi. La sua posizione unica fa da ottimo sfondo per foto invernali con un tocco di storia industriale del XIX secolo.

Consiglio di Julia: L'affascinante villaggio di Fiskars è a solo un'ora e mezzo d’auto da Helsinki, e dunque una destinazione perfetta per un’escursione di un giorno. Il paese ospita anche graziose boutique di artisti e artigiani locali, ristoranti (alcuni potrebbero essere chiusi d'inverno) e un pittoresco mulino sul fiume.

Villaggio di Fiskars
Crediti: Julia Kivelä

Mappa dei luoghi fotografici invernali scelti da Julia

Qui troverai la mappa con i luoghi fotografici invernali preferiti da Julia in Finlandia. Clicca sui pin per ulteriori informazioni.

Guarda anche

Foto epiche dell'oscurità invernale finlandese

Scopri la magia dei paesaggi finlandesi durante le...