Dieci idee per un viaggio unico in Finlandia

4 minuto letto
Una serena veduta marina di Helsinki illuminata dallo splendido bagliore del sole di mezzanotte.

Crediti: Mariia Kauppi

Vorresti visitare la Finlandia ma non sai bene da dove cominciare?

D’inverno o d’estate, da nord a sud, in Finlandia troverai sempre qualcosa di sorprendente da fare. Ecco dieci attività da mettere in cima alla tua lista personale.

La capitale della Finlandia, Helsinki, è tipicamente la prima tappa per molti visitatori di questo paese nordico.
Crediti: Mariia Kauppi

Passa una notte sotto l’aurora boreale

La Finlandia è un paese segnato da forti contrasti. In estate, nelle regioni più settentrionali del paese il sole non tramonta mai, ed ecco perché queste prendono il nome di “terra del sole di mezzanotte”. In inverno, invece, accade esattamente l’opposto: il sole sparisce per mesi. Tuttavia, questo periodo chiamato kaamos non è davvero del tutto buio. La combinazione tra la neve candida, il pallore della luna e delle stelle e (se avrai fortuna) le luci colorate dell’aurora boreale, crea un paesaggio notturno sorprendentemente magico e luminoso.

Uno dei modi migliori per provare in prima persona questi due casi estremi è dormire in una baita o in un cottage di vetro, circondati dalla natura. Se l’aria aperta non fa per te, qui potrai restare al caldo e all’asciutto mentre ammiri il cielo notturno e, si spera, l’aurora boreale.

Crediti : Pertti Turunen
Le stagioni più attive per l'aurora boreale sono l'autunno e la primavera, quando l'orientamento della Terra verso il sole massimizza la probabilità che i brillamenti solari interagiscano con il campo magnetico del pianeta.
Crediti: Pertti Turunen

Visita una sauna pubblica

Il passatempo nazionale dei finlandesi è la sauna, tanto che alcuni ci vanno tutti i giorni, ma qual è il motivo di questo amore? Per molti, è il relax al buio, spesso anche in silenzio, per disintossicare mente e corpo. Con più di tre milioni di saune in tutto il paese, i visitatori e i residenti hanno solo l’imbarazzo della scelta. L’opzione più semplice è provare una delle grandi saune pubbliche che si trovano in tutte le principali città della Finlandia. Scoprirai che esiste una sauna per ogni gusto, alcune dal design moderno e altre più rustiche e tradizionali, ma tutte autenticamente finlandesi. Scegli quella che preferisci, poi siediti, rilassati e lasciati rinvigorire!

Helsinki offre molte saune pubbliche interessanti, come Lonna, da provare tutto l'anno.
Credits: André Alexander Baumann

Visita un’isola-faro

La Finlandia vanta l’arcipelago più grande del mondo e, dove ci sono delle isole, ci sono anche dei fari. E che fari! Nonostante molti dei fari moderni della Finlandia siano ormai automatizzati, non sono stati abbandonati e sono la meta ideale per una gita di un giorno o per una fuga di un fine settimana.

Vieni per un giorno o due su una di queste isole sperdute e scoprirai che la loro distanza dal resto del mondo assicura tanta pace e un silenzio interrotto solo dal rumore del mare. Il relax comincia dal viaggio: salta a bordo di un traghetto e lasciati alle spalle ogni preoccupazione.

Il faro di Bengtskär, situato su un’isola nei pressi di Hanko, è il faro più alto dei paesi nordici. Oltre ad avere un’altezza da record, questo faro è anche ricco di storia: è stato colpito da bombe e granate ed è stato perfino teatro di accesi scontri.
Crediti: Julia Kivelä

Passeggia tra le strade di un’antica città di legno

In passato, tutte le case della Finlandia erano costruite in legno ed erano generalmente dipinte di rosso, con un tocco sporadico di blu e giallo. Ad oggi, in Finlandia esistono ancora delle città di legno perfettamente conservate, così come sono state edificate decenni o secoli fa. Visitare uno di questi luoghi suggestivi è come imbarcarsi in un viaggio nel passato.

I quartieri di Käpylä e Vallila, a Helsinki, sono un ottimo punto di partenza per cominciare a scoprire le città di legno della Finlandia. La vecchia Porvoo, a un’ora di macchina dalla capitale, è un’altra tappa piuttosto alla mano. Altre splendide cittadine in legno sono Rauma, a ovest, e Loviisa, a sud. Tutte e tre vantano dei graziosi Bed and Breakfast, nel caso in cui decidessi di trattenerti per più giorni (cosa alquanto probabile).

Il fiume di Porvoo offre uno dei panorami più iconici della Finlandia. Un tempo, gli edifici rossi sulla riva erano usati come magazzini di mercanzie e prelibatezze esotiche, mentre oggi sono stati riconvertiti per la maggior parte a deliziosi ristoranti e Bed and Breakfast.
Credits: Niko Laurila

Assapora gli autentici gusti locali

La cucina finlandese ruota attorno a ingredienti freschi e naturali, raccolti direttamente dalle sue acque, dai suoi campi e dalle sue foreste. La breve stagione agricola fa sì che molti dei prodotti siano disponibili solo per un periodo limitato dell’anno ma che siano anche ricchissimi di vitamine, sapore e colore.

Prova i piatti tipici della tradizione finlandese, o una delle loro reinterpretazioni moderne, e vedrai che non ti deluderanno. Potresti ordinare una tradizionale zuppa di salmone, o una sua variante con carne vegetale o senza latticini, oppure una gustosa torta di mirtilli. In ogni caso, preparati ad allungare la lista delle tue pietanze preferite! Troverete molti di questi prodotti biologici e deliziosi anche nei migliori ristoranti della Finlandia.

Crediti : Julia Kivelä
I migliori prodotti estivi finlandesi includono bacche fresche, carote dolci, cipolle rosse e patate novelle. Gli ingredienti più freschi sono venduti nelle piazze del mercato.
Crediti: Harri Tarvainen

Fai un’escursione in un parco nazionale

Grazie agli oltre 40 parchi nazionali sparsi su tutto il suo territorio, in Finlandia è facile esplorare e godersi la natura! Dalle isole ai laghi, dalle foreste alle lande di torba passando dalle colline: ovunque troverai natura incontaminata in cui svolgere tantissime attività ricreative, tra cui camminate, arrampicate, gite in canoa e con le racchette da neve.

Ma soprattutto, grazie al diritto di pubblico accesso (o “jokamiehenoikeus”, in finlandese) vigente in Finlandia, tutti possono avventurarsi praticamente dovunque, a patto che si rispetti l’ambiente e si tenga pulito dopo il proprio passaggio. Tutti i parchi nazionali in Finlandia hanno percorsi tracciati, sentieri naturalistici, cartelloni informativi e aree picnic, e alcuni perfino delle aree da bivacco in cui accendere un fuoco. Nella maggior parte dei casi, i parchi mettono a disposizione anche delle zone dove campeggiare, noleggiare baite e accedere a capanni aperti a tutti. Perciò cosa aspetti? Fai lo zaino e parti!

La vista dal colle di Salla (o Sallatunturi), in Lapponia, è la quintessenza della Finlandia: non ci sono montagne o paesaggi mozzafiato ma solo un rilassante panorama fatto di foreste, laghi e fiumi a perdita d’occhio
Credits: Daniel Taipale

Ammira le icone dell’architettura e del design

La Finlandia, da Helsinki fino alla Lapponia, è un’occasione continua per chi visita il paese per ammirare le sue icone architettoniche, dalle vecchie chiese di legno ai noti capolavori di Alvar Aalto e molto altro ancora. I più recenti emblemi del design di Helsinki, come la biblioteca di Oodi, il museo Amos Rex e la sauna Löyly, sono comparsi sulle riviste di tutto il mondo. In Finlandia, per un appassionato di design può essere un’emozione perfino visitare la biblioteca di una piccola cittadina (basti pensare alla biblioteca Fyyri a Kirkkonummi!). La maggior parte di questi luoghi rende al meglio solo di persona, in quanto molti degli architetti finlandesi amano giocare con i rapporti tra la luce, sempre mutevole, e la natura.

Oltre all’architettura, anche l’arte e il design di oggi hanno tratto ispirazione dalla natura. Gli amanti del design non possono farsi mancare un salto in uno di questi iconici negozi finlandesi: Artek, Iittala e Marimekko, ma non solo! La capitale è il posto perfetto anche per scoprire i futuri classici del design.

Löyly è una delle saune pubbliche più famose di Helsinki ed è diventata un esempio iconico di architettura in legno.
Crediti : Joel Pallaskorpi / Royal Restaurants
Il famoso designer e architetto finlandese Alvar Aalto ha progettato il vaso Aalto nel 1936. Questo vaso prodotto da Iittala è ancora un punto fermo del moderno design nordico.
Troverete i classici mobili Artek - dalle mensole ai tavoli - in molte case, spazi pubblici e uffici finlandesi.
Crediti: Artek

Vieni a conoscere il vero Babbo Natale

Che Babbo Natale stia in Finlandia è cosa nota. Quello che non tutti sanno, però, è che si può andare a fargli visita di persona, tutto l’anno. Esatto, il vero ufficio di Babbo Natale, che si trova a Rovaniemi, nel circolo polare artico, è aperto tutto l’anno! Qui, bambini e adulti possono farsi una chiacchierata a quattrocchi con Papà Natale e godersi la magica atmosfera delle feste. Porta i tuoi bambini (o il tuo bambino interiore) a vivere quest’esperienza impareggiabile!

Respira l’aria più pulita del mondo

Uno dei tesori migliori della Finlandia è invisibile, abbondante e del tutto gratuito. Per goderne, basta fare un bel respiro! Scherzi a parte, la qualità dell’aria in Finlandia è tra le migliori al mondo, secondo quanto riportano i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Goditi una passeggiata in riva a un lago o in una foresta, oppure riposa sulla superficie liscia di una roccia in riva al mare ma, in ogni caso, ammira i meravigliosi panorami finlandesi e respira.

Secondo i dati dell'OMS, l'aria più pulita del mondo è stata misurata a Pallas, in Lapponia.
Crediti: Eeva Mäkinen

Festeggia sotto il sole di mezzanotte

Forse la festa più finlandese di tutte è la mezza estate, alla fine di giugno. Questa ricorrenza è nata per festeggiare il solstizio d'estate e tradizionalmente la si passa con amici e famiglia in un cottage estivo, lontano dalla città. Due delle tradizioni più comuni prevedono falò e sauna, ma alcuni decidono di passare queste giornate in città, dove di recente i giovani hanno dato nuova vita alla tradizione delle danze di mezza estate all’aria aperta.

Anche al di fuori della mezza estate, le notti bianche finlandesi sono perfette per feste, celebrazioni e festival, e i finlandesi tendono a sfruttare al massimo la loro breve stagione calda.

Guarda anche

Sette motivi per cui puoi trovare la felicità in Finlandia

Scopri il meglio della Finlandia, dalla sua cultur...